Certificati SSL e sicurezza di rete

Latest Posts

Cybersecurity, 83% utenti ha fiducia in banche e solo 28% in siti ecommerce

(Fotogramma) Pubblicato il: 20/02/2017 16:00 La sicurezza informatica dei sistemi di banche e assicurazioni gode di un maggior livello di fiducia da parte dei consumatori (83%) rispetto a qualsiasi altro settore. Addirittura, le aziende di ecommerce sono al 28%, mentre quelle di telecomunicazioni e i retailer non vanno oltre il 13%. Nonostante ciò, il comparto dei servizi finanziari non…

Powered by WPeMatico

Vivere sicuri online nell’era dell’economia aperta

Si lavora dal cellulare e sul tablet. In metro, in trasferta, se non direttamente da casa o da qualunque parte del mondo, come freelance. Chi va in ufficio condivide la sua postazione con altri. E tra i “nuovi colleghi” ci sono sempre più i sistemi di intelligenza artificiale, come i bot. Succede già oggi e succederà sempre di più spesso. Ma nell’era dell’”open economy”,…

Powered by WPeMatico

Microsoft: facciamo una convenzione di Ginevra per la sicurezza informatica

Microsoft pensa a una Convenzione Digitale per la sicurezza informatica della società civile, salvaguardando gli utenti che rischiano ogni giorno di cadere vittima di un malware o ricercati attacchi informatici di alto livello. L’articolo originale e completo lo trovi su Macitynet.it : Microsoft: facciamo una convenzione di Ginevra per la sicurezza informatica

Powered by WPeMatico

Cybersecurity: Un decreto, un programma e un comitato nazionale di ricerca: ecco la nuova cyberstrategy nazionale

Un decreto, un programma e un comitato nazionale di ricerca: ecco la nuova cyberstrategy nazionale Nella riunione del Comitato Interministeriale per la Sicurezza della Repubblica decise le nuove linee d’azione per mettere in sicurezza l’Italia digitale Arturo Di Corinto per Cybersecurity del 18 febbraio 2017 L’attesa revisione del Programma nazionale per la cybersecurity è stata […]

Powered by WPeMatico

Sempre meno attacchi informatici in Italia

Check Point ha pubblicato gli ultimi report sulla sicurezza informatica e conferma che l’Italia fa registrare un ulteriore calo di attacchi malevoli. Considerando le minacce ancora in atto, le più pericolose e diffuse rimangono Conficker, warm che punta ai sistemi operativi Windows, Cerber, un ransomware offline che è stato identificato per la prima volta nel febbraio 2016, e Zeus,…

Powered by WPeMatico

Verizon rilascia il 2017 Data Breach Digest: dietro le quinte del cybercrime

Le violazioni dei dati diventano più complesse, pervasive e dannose Le violazioni dei dati stanno diventando sempre più complesse e non sono più confinate al solo reparto IT, ma stanno interessando ogni settore all’interno di un’organizzazione. Ad affermarlo è il 2017 Data Breach Digest, secondo il quale ogni violazione lascia un segno persistente, se non duraturo, sulle aziende colpite….

Powered by WPeMatico

Ok al programma nazionale di cybersicurezza, c'è un nuovo decreto

ROMA – Un programma nazionale per la cybersecurity in più fasi e un nuovo decreto che sostituisce quello dell’ex presidente del Consiglio Mario Monti del gennaio 2013 che ha finora regolato l’architettura nazionale per la sicurezza cibernetica. Lo ha deciso oggi il Cisr (Comitato Interministeriale per la Sicurezza della Repubblica), presieduto dal presidente del Consiglio, Paolo…

Powered by WPeMatico

Cybersecurity, arriva nuovo programma nazionale

Pubblicato il: 17/02/2017 15:12 Si è svolta a Palazzo Chigi una riunione del Cisr (Comitato Interministeriale per la Sicurezza della Repubblica), presieduto dal Presidente del Consiglio, di cui fanno il Ministro degli Affari Esteri, il Ministro dell’Interno, il Ministro della Difesa, il Ministro della Giustizia, il Ministro dell’Economia e delle Finanze ed il Ministro dello Sviluppo…

Powered by WPeMatico

Perché rallentano gli investimenti nelle startup della cybersecurity?

startup Le startup possono davvero portare ancora dell’innovazione nel settore della sicurezza informatica? I dati dicono di sì, ma qualcosa sta cambiando. Il 2016 è stato l’anno più prolifico in quanto ad accordi di finanziamento alle startup, con oltre 400 round erogati, ma il valore complessivo ha subito una contrazione rispetto al 2015, passando dalla […]

Powered by WPeMatico